Protezione Civile: dalla Regione 2 milioni per le organizzazioni di volontariato. “Un modo – secondo l’Assessore Lampis, per promuovere il ruolo delle associazioni”

Protezione Civile: dalla Regione 2 milioni per le organizzazioni di volontariato. “Un modo – secondo l’Assessore Lampis, per promuovere il ruolo delle associazioni”

Queste risorse – sottolinea l’esponente dell’esecutivo Solinas – arrivano in un momento cruciale. Dopo l’instancabile servizio reso alle comunità della Sardegna durante l’emergenza sanitaria, l’impegno in prima linea dei volontari prosegue quotidianamente nei presidi territoriali con cui la Regione, già dal mese di maggio, affronta la campagna antincendio”

La delibera da mandato alla Direzione Generale della Protezione Civile, la redazione del bando 2021 per l’assegnazione di contributi a favore delle organizzazioni di volontariato, in conformità con i  criteri approvati.

I destinatari dei contributi saranno tutte le organizzazioni, regolarmente iscritte nell’elenco regionale del Volontariato di Protezione Civile da almeno 6 mesi alla data di pubblicazione del bando, ed in regola con la rendicontazione dei contributi relativi agli anni precedenti.

Il contributo erogabile, in relazione alle diverse voci di spesa, sarà previsto fino alla misura massima del 90% del programma di spesa approvato, fatti salvi i seguenti limiti massimi di finanziabilità: in ordine agli acquisti, il limite di spesa massimo sarà di 35.000,00euro; per le manutenzioni, il limite  sarà di 1.000,00 euro per ciascun mezzo sottoposto a manutenzione e fino ad un massimo di euro 4.000,00; e per quanto riguarda le assicurazioni, non sussisterà alcun limite di spesa ed il contributo sarà erogato a tutti i richiedenti, le cui domande siano ammissibili, fino alla disponibilità dei fondi disponibili e nella misura massima del 90% del contributo richiesto.

I criteri per la valutazione delle domande sono differenziati in  base alle voce di spesa acquisti, manutenzioni e assicurazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *